Saturday, February 2, 2013

Two questions
made by P. Yfantis
on the relation of the Church
with the political entities
of this world /

Δύο ζητήματα
που θέτει ο Π. Υφαντής
όσον αφορά τη σχέση της Εκκλησίας
με τις πολιτικές οντότητες
αυτού του κόσμου







Nonostante ciò, tanto gli ispiratori dell’immagine storiografica, agiografica e innografica di Costantino, quanto la maggior parte dei pensatori della comunità credente lasciano ancora insoluti due interrogativi fondamentali, connessi, rispettivamente, al potere regale santificato e alla sostanza spirituale del Cristianesimo istituzionalizzato: Primo, è possibile un potere politico, indipendentemente dalle intenzioni buone, dalla fede o addirittura dalla santità dei suoi portatori, di servire la Chiesa di Cristo senza concorrere o usurpare la Sua dominio? E, secondo, è possibile la stessa Chiesa collaborare o persino identificarsi con una entità mondana e, anzi, politica, imitandone i meccanismi di padronanza di autoconservazione e di castigo contro i discordanti senza offuscare il cristallo del modo di vivere evangelico?

* Panaghiotis Yfantis / Παναγιώτης Υφαντής,

"Costantino il Grande
tra storia e santitàmore
"
[Constantine the Great
between history and holiness
/
Ο Μέγας Κωνσταντίνος
ανάμεσα στην Ιστορία και στην αγιότητα
]
[Italian/Ιταλικά, PDF]



No comments: